Blog: http://fulmini.ilcannocchiale.it

LO SPACCO - 12 - poesia e pittura



[Umit Inatci, 'Opus Magnum', 2005, acrilico, 160x160 cm]


IRRITAZIONI

1.
le memorie attizzano il mio rancore
quel passato decorato di guerre giuste
ovunque sangue ovunque maledizione
so che nella pancia del mio mare
non partoriscono le balene
ma quanti squali mi mordono il cuore

3.
ama mi la mia terra ama mi
accarezza mi con le tue mani di color verde rame
i corvi dipinti di bianco fin quando
fingeranno la pace

4.
lacrime di cristallo dei pianti azzurri
non strozzeranno astruso sentimento d’odio
mare nostrum ed alibi del macabro suicidio

5.
colpe complici corpi scomparsi
monumenti ad onore dei caduti mai ritrovati
silenzi sincronizzati all’assenza della verità
la verità punge
la verità costringe
la verità respinge
la verità non finge
la verità é pericolosa
ingombra sempre di piu
il senso di colpa

6.
affannosa attesa per un tempo ignoto
ora non é ora dell’ora me ora é ora...

Umit Inatci




Pubblicato il 9/11/2007 alle 7.8 nella rubrica LO SPACCO.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web