Blog: http://fulmini.ilcannocchiale.it

racconti di poche parole 45 - Iosif Visarionovic Džugašvili


Era un uomo cauto, insicuro, crudele, nottambulo, alto un metro e sessanta, Stalin. La misura geometrica getta una luce sinistra sui fotografi e sui cineasti, che ritraendolo inginocchiati lo facevano apparire come un padre appare ai bambini.

Fulmini

Pubblicato il 21/9/2007 alle 7.41 nella rubrica racconti di poche parole.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web