.
Annunci online

fulmini
e saette
CULTURA
1 dicembre 2007
Diario della Sera - 102 - IL SUGGERITORE
il Post
oggi per me strabello e strabuono è Benigni ti denuncio! di sogniebisogni
Dice chiaro e tondo che certe volte non solo il Re è nudo, ma anche il Giullare.

le Strade di Londra
di notte - come mostra questa rassicurante fotografia del NOSTRO INVIATO A LONDRA (nonché autore della rubrica IL FONOGRAFO DI EDISON) Lorenzo Levrini



la Locanda di Roma
È nata a Roma dalla volontà di alcuni genitori di ragazzi con la sindrome di Down - che ci lavorano come camerieri - la Locanda dei Girasoli. La pizza è buona, il locale è simpatico, i prezzi economici, il resto fatelo voi. L'indirizzo è: Locanda dei Girasoli / Via dei Sulpici, 117 (quartiere Quadraro)



CULTURA
23 novembre 2007
Diario della Sera - 93 - IL SUGGERITORE
il Post
che indico stasera come post di qualità è Un buon segno di Napolino
Parla di quelle bacchette che stanno appese nella testa per armare l’attenzione o stanno cadendo per disarmare la lingua.
[fulmini]

la Cooperativa di Economia Solidaria
si trova a mezz’ora da Santiago de Chile, verso nord, in campagna – è una dritta per un viaggio responsabile e divertente. È il Centro Santa Maria de Liray, un luogo ameno di ricerca e sperimentazione di nuove forme di economia di solidarietà.
C’è un allevamento di molti animali (compresi i lama), la coltivazione di tanti alberi (due giganteschi fichi non li dimenticherete più), un museo di attrezzi agricoli, sale per colazioni e pranzi e cene conviviali, camere da letto per parecchi ospiti, i familiari di Luis Razeto fondatore del Centro (tutti italofoni lui compreso) e i cooperatori dell’impresa che vi accolgono, e se siete fortunati, se avete prenotato, lui stesso, Luis, il teorico massimo della economia di solidarietà : una festa per il cervello e per il cuore.
[fulmini]

la Locanda
È nata a Roma dalla volontà di alcuni genitori di ragazzi con la sindrome di Down - che ci lavorano come camerieri - la Locanda dei Girasoli. La pizza è buona, il locale è simpatico, i prezzi economici, il resto fatelo voi. L'indirizzo è: Locanda dei Girasoli / Via dei Sulpici, 117 (zona Quadraro)
[fulmini]

la Sciamadda
Vicino all'Acquario di Genova, dieci minuti a piedi, in via S. Giorgio 14r, c'è dal 1874 la Antica Sciamadda, una bottega tradizionale con forno tradizionale anche lui [largo e basso, e alimentato addirittura da faggio di S. Stefano D'Aveto], dove si cuociono la farinata e le torte di verdura. Si può prendere un piatto misto con 6 euro. Qui venivano una volta i "camalli", gli scaricatori del porto.
[Un viaggiatore]

CULTURA
22 novembre 2007
Diario della Sera - 92 - IL SUGGERITORE
il Post
che propongo oggi come esemplare è Il silenzio di Serafico
Per schiettezza, limpidezza intellettuale e morale, brevità. Recita un proverbio cipriota: Nella quantità non sta la bontà, ma la quantità nella bontà.

la Cooperativa di Economia Solidaria
si trova a mezz’ora da Santiago de Chile, verso nord, in campagna – è una dritta per un viaggio responsabile e divertente. È il Centro Santa Maria de Liray, un luogo ameno di ricerca e sperimentazione di nuove forme di economia di solidarietà.
C’è un allevamento di molti animali (compresi i lama), la coltivazione di tanti alberi (due giganteschi fichi non li dimenticherete più), un museo di attrezzi agricoli, sale per colazioni e pranzi e cene conviviali, camere da letto per parecchi ospiti, i familiari di Luis Razeto fondatore del Centro (tutti italofoni lui compreso) e i cooperatori dell’impresa che vi accolgono, e se siete fortunati, se avete prenotato, lui stesso, Luis, il teorico massimo della economia di solidarietà : una festa per il cervello e per il cuore.

la Locanda
È nata a Roma dalla volontà di alcuni genitori di ragazzi con la sindrome di Down - che ci lavorano come camerieri - la Locanda dei Girasoli. La pizza è buona, il locale è simpatico, i prezzi economici, il resto fatelo voi. L'indirizzo è: Locanda dei Girasoli / Via dei Sulpici, 117 (zona Quadraro)

CULTURA
18 novembre 2007
Diario della Sera - 88 - Eftimios e IL SUGGERITORE
EFTIMIOS 45/42 (fiori-poesie)

   I’ vegno ‘l giorno a te ‘nfinite volte
e trovoti pensar troppo vilmente:
molto mi dol della gentil tua mente
e d’assai tue vertù che ti son tolte.

   Solevati spiacer persone molte;
tuttor fuggivi l’annoiosa gente;
di me parlavi sì coralemente (1),
che tutte le tue rime avie ricolte.

   Or non ardisco, per la vil tua vita,
far mostramento che tu’ dir (2) mi piaccia,
né ‘n guisa vegno a te, che tu mi veggi.

   Se ‘l presente sonetto spesso leggi,
lo spirito noioso che ti caccia
si partirà da l’anima invilita.

Guido Cavalcanti

Note a piè di pagina
(1)    sì coralemente = con tale amichevolezza
(2)    tu’ dir = la tua produzione poetica



Continuo a parlarvi, a parlarti di Eftimios, oltre la sua vita breve, pubblicando e commentando fiori intorno a lui, non fiori recisi, agonizzanti, e nemmeno fiori piantine, moriture, bensì fiori di carta, fiori di parole sempreverdi, fiori-poesie. Lo faccio con i fiori della poesia italiana di tutti i tempi. Un poeta, un fiore-poesia.

Continuo con I’ VEGNO ‘L GIORNO A TE… di Guido Cavalcanti, un sonetto. Perché pubblico e commento un sonetto? Perché è una poesia dalla chiara forma pre-ordinata. Lo faccio insomma in polemica aperta con la confusa forma post-ordinata dominante l’arte contemporanea.

Questo in generale. In particolare, nota – ti prego – lettore, lettrice, che questo sonetto è un rimprovero, un richiamo, un’esortazione, un incitamento – franchi, chiari, diretti, amichevoli. Di Guido Cavalcanti a Dante Alighieri scombussolato e traviato dalla scomparsa di Beatrice. Che i rapporti amicali producano opere come questa rallegra tutti noi del blog-rivista, questa officina telematica fondata su rapporti amicali, appunto.

Fulmini


IL SUGGERITORE

il Post
che ho scelto fra tutti è ‘L’Arancio delle Nuvole’ e si trova nel blog http://www.ildottoredeipazzi.ilcannocchiale.it/
Ecco un bel post che cuce insieme una foto e un pensiero. Chi di voi indovina quale professione si stia preparando a fare quest’uomo delicato vincerà qualcosa. Non so cosa ma so che vincerà.

la Messa in Scena
Roma, Teatro Tordinona, “Il Filo e le Ombre – Kipria Caterina” di Alexandra Zambà. Fino a domenica 18 novembre, cioè oggi, alle diciotto, tra due ore – a due passi da Piazza Navona. Metti le ali ai piedi.

la CiclOfficina
Nel centro sociale Ex Snia, sulla via Prenestina numero 173, sì, sto parlando di Roma, proprio all’inizio, e passando si vede subito - all’ingresso, in alto, c’è una bicicletta - c’è una CiclOfficina. Ci lavorano amichevolmente due giovani uomini, con questa calma.


[fotografie 339 – Roma, Centro sociale Ex Snia, 11 novembre 2007 18:44:20]

il Kebab
Di fronte al centro sociale Ex Snia, dall’altra parte della via Prenestina, de soslayo, con la coda dell’occhio, ho colto ieri un kebab ‘curdo e turco’. Con i tempi che corrono, chi può, chi la fretta non se lo porta via, chi non ha smesso di sognare il sogno di una cosa, si fermi a rinfrancarsi da quelle parti.

la Locanda

È nata a Roma dalla volontà di alcuni genitori di ragazzi con la sindrome di Down - che ci lavorano come camerieri - la Locanda dei Girasoli. La pizza è buona, il locale è simpatico, i prezzi economici, il resto fatelo voi. L'indirizzo è: Locanda dei Girasoli / Via dei Sulpici, 117 (zona Quadraro), il telefono: 06/7610194, il sito: www.lalocandadeigirasoli.it



CULTURA
17 novembre 2007
Diario della Sera - 87 - IL SUGGERITORE
il Post
‘Il profumo degli altri’ dal blog http://www.nefeli.ilcannocchiale.it/
Lo suggerisco come post della sera perché parla di sé-e-degli-altri, in poesia-e-in-prosa, di un fiore persiano e cipriota-e-di una donna cipriota e italiana.

la Messa in Scena
Roma, Teatro Tordinona, “Il Filo e le Ombre – Kipria Caterina” di Alexandra Zambà. Fino a domenica 18 novembre – tutte le sere alle ventuno, domenica diciotto alle diciotto – a due passi da Piazza Navona. Prenotazioni al numero di cellulare: 3281272521. Una santa barbara di invenzioni.

la Locanda
È nata a Roma dalla volontà di alcuni genitori di ragazzi con la sindrome di Down - che ci lavorano come camerieri - la Locanda dei Girasoli. La pizza è buona, il locale è simpatico, i prezzi economici, il resto fatelo voi. L'indirizzo è: Locanda dei Girasoli / Via dei Sulpici, 117 (zona Quadraro), il telefono: 06/7610194, il sito: www.lalocandadeigirasoli.it

[Valerio Magistro, Feti colorati, 2007]

la Mostra FotoGrafica
A Roma, in via Tordinona 39, nel triangolo magico tra Piazza Navona e il Lungotevere e il Museo Napoleonico, c’è la Galleria Luxardo. Fino al 28 novembre vi espone le sue FotoGrafie (Foto-e-Grafie: foto elaborate  con grafie) Anna Esposito, un’artista raffinata e gioiosa, realista e surrealista.

CULTURA
16 novembre 2007
Diario della Sera - 86 - IL SUGGERITORE
il Post
‘Viaggio in Sudafrica…’
dal blog
http://www.prishilla.splinder.com/
Margaret Mead, parodiando coloro che leggono poco e scrivono molto, diceva: “Perché leggere, quando si può scrivere?” Io capovolgerei la frase e direi: “Perché scrivere, quando si può leggere… un post come questo?”

la Messa in Scena


[fotografia della rappresentazione in corso – in primo piano Arlecchino (Laura Pece), in alto a sinistra la silhouette di Giacomo dei Lusignani re di Cipro e Gerusalemme e Armenia (Angelo de Angelis), in basso a destra il Teatro delle Ombre cipriota di Christodoulos Pafios, 15 novembre 2007 21:40:43]

Roma, Teatro Tordinona, “Il Filo e le Ombre – Kipria Caterina” di Alexandra Zambà. Fino a domenica 18 novembre – tutte le sere alle ventuno, domenica diciotto alle diciotto – a due passi da Piazza Navona. Prenotazioni al numero di cellulare: 3281272521. Una santa barbara di invenzioni.

la Locanda

È nata a Roma dalla volontà di alcuni genitori di ragazzi con la sindrome di Down - che ci lavorano come camerieri - la Locanda dei Girasoli. La pizza è buona, il locale è simpatico, i prezzi economici, il resto fatelo voi. L'indirizzo è: Locanda dei Girasoli / Via dei Sulpici, 117 (zona Quadraro), il telefono: 06/7610194, il sito: www.lalocandadeigirasoli.it

la Mostra FotoGrafica
A Roma, in via Tordinona 39, nel triangolo magico tra Piazza Navona e il Lungotevere e il Museo Napoleonico, c’è la Galleria Luxardo. Fino al 28 novembre vi espone le sue FotoGrafie (Foto-e-Grafie: foto elaborate  con grafie) Anna Esposito, un’artista raffinata e gioiosa, realista e surrealista.

sfoglia
novembre        gennaio

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

Add to Technorati Favorites


blog-rivista

Questo blog-rivista è una relazione telematica fondata sull’amicizia, un sentimento vivo e reciproco, una benevola disposizione intellettuale e morale.

Questo è un intreccio di lettura e scrittura, un luogo aperto di incontro, conversazione, partecipazione elaborativa, composto dalle rubriche minuscole di 'Fulmini' [autore] e dalle rubriche MAIUSCOLE di 'Saette' [co-autori]:

Dialoghi e Monologhi. IL LEGAME di Venises - che significa Venezie (in francese e in italiano: 22. 'Lezioni di Etica' ovvero LA TESI DI LAUREA DI EINSTEIN, 11 marzo 2008)

Foto e Grafie. I NOSTRI INVIATI di AlfaZita, Leonardo Ancillotto, Lorenzo Levrini, Valerio Magistro, Mara Misuraca, Khùtspe - che in lingua yiddish vuol dire 'faccia tosta', Luigi Russo, Syrah - che è il nome di un vino fruttato bilanciato e secco con note di visciola, ioJulia (64. AlfaZita - Ferrara, 12 marzo 2008, 17 marzo 2008)

PROVE DI DISCUSSIONE (15. Un viaggiatore, 'Il punto di vista di Un viaggiatore' ovvero IL SOGNO DI UNA COSA, 5 marzo 2008)

Poesia e Pittura. LO SPACCO di Umit Inatci (16. 'Auto Critica' ovvero PROFESSORE, SI TOLGA GLI OCCHIALI-BICICLO! IO STESSO RACCONTERO' DEL TEMPO, E DI ME, 14 febbraio 2008)

Racconti e Resoconti. AGATHOTOPIA - 'un buon posto per vivere' in greco antico - di Un viaggiatore (11. 'L'occasione di Ciccio' ovvero L'UOMO DI VETRO, 7 marzo 2008)

Minima moralia. A QUATTRO MANI di Fulmini e Tuoni, @lbelù, AlfaZita e Fulmini [12. AlfaZita e Fulmini, 'Kavafis per noi' ovvero E' FINITA, 4 marzo 2008]

Condivisioni di bloggers: l'evento più importante del mese nell'universo mondo. L'ULTIMOGIORNODELMESE (10. Febbraio 2008. AlfaZita, CIPRO; Claudio Ricci, COLORI; ioJulia, VARSAVIA; Khùtspe, GENOVA, 29 febbraio 2008)

Economia e Politica. IL CROGIOLO di Mario Pennetta (13. 'Il Partito Democratico e la sinistra massimalista' ovvero RIFORMISTI SUL SERIO E COMUNISTI A PAROLE - 22 febbraio 2008)

Audio e Visivo. EYES WIDE OPEN di Fabio Benincasa (8. 'Totò Riina contro Gregory House' ovvero RACCONTARE STORIE E MOSTRARE LA REALTA' SONO DUE COSE DIVERSE, 20 febbraio 2008)

Musica e Spazio. BRICIOLE MUSICALI di Venises, Ponchielli: Danza delle Ore
, 16 marzo 2008.

E' questa la musica che stai, state ascoltando.


Suono e Suoni. IL FONOGRAFO DI EDISON di Lorenzo Levrini (in inglese e in italiano - 3. 'Tecnologia e Musica' ovvero LA MUSICA DIGITALE HA UNIFORMATO IL NOSTRO TEMPO, 29 dicembre 2007)

Scienza e Religione. ZONE DI SOVRAPPOSIZIONE di Petilino (6. 'Dove si domanda se la religione necessita della divinità?' ovvero LA RELIGIONE E' UNA COSA, LA CHIESA UN'ALTRA, 16 marzo 2008)

Conti e Racconti. PROFILI di Mario DG (7. 'Uomini e lupi' ovvero LEI NON SA CHI SIAMO NOI, 19 marzo 2008)

Architetture e architetti. EDIFICI CONTEMPORANEI di Guido Aragona (5. 'Intervista al 'Sacro Volto' di Mario Botta' ovvero NON SETTE MA SETTANTA VOLTE SETTE, 29 febbraio 2008)

Poesie in lingua padre. LA LINGUA RUBATA di AlfaZita (7. 'più su' ovvero SPOSTAMENTI PROGRESSIVI DELLO SGUARDO
, 28 febbraio 2008)

Politica e società. SOCIOGRAFIE di Pietro Pacelli (6. 'Il rivoluzionario di professione' ovvero L'INCUBO DI UNA COSA, 3 marzo 2008)

Cose dell'altro mondo. PURE SCULTURE di Mimmo Pesce (6. 'Torso di Frankenstein', 1981, ANCHE IL MOSTRO HA UNA SUA BELLEZZA, 17 febbraio 2008)

Voci di ragazzi. TEMI MARIANI, ovvero temi in classe degli allievi di Maria Ruggiero (classe II B della Scuola Media Statale 'Caffaro' di Genova-Certosa) 5. Giulia, Una lettera aperta, 17 marzo 2008.

Invito all'Arte. PUNTI DI FUGA di Stefania Mola (4. 'Dall'Oriente con Passione' ovvero  LA PASSIONE E' NEGLI OCCHI DI CHI LA VEDE, 1 marzo 2008)

Davanti alla Legge. DIRITTO E ROVESCIO di 'Giuseppe' (3. 'Pensieri passeggeri sui fondamenti del diritto penale' ovvero E' DIFFICILE COMPIERE IL MALE SE SI HA COSCIENZA DI CIO' CHE SI STA FACENDO, 8 febbraio 2008)

Stato e Contro-Stato. LO STATO DEL MERIDIONE di Filippo Piccione (3. 'I numeri di Mafia + ’Ndrangheta + Camorra' ovvero 18.200 UOMINI DISPOSTI A TUTTO, 10 marzo 2008)

Musica sì ma leggera. LA COLONNA SONORA di Mario DG (2. 'Da Woody Guthrie a Bob Dylan' ovvero IL PRIMO DYLAN NON SI SCORDA MAI, 15 febbraio 2008)

A difesa del prossimo. APOLOGETICA di Giuseppe Nenna (2. 'Knowledge sharing' ovvero ISTRUITEVI, PERCHE' AVREMO BISOGNO DI TUTTA LA VOSTRA INTELLIGENZA, 18 febbraio 2008)

La nuova economia. ECONOMIA DI SOLIDARIETA' di Luis Razeto M. (1. 'Il prezzo giusto' ovvero OLTRE L'ECONOMICISMO (E IL RAZIONALISMO), OLTRE L'ETICISMO (E IL VOLONTARISMO), 21 gennaio 2008)

Sequenze fotografiche. THE LONDON EYE di Lorenzo Levrini (1. 'Cominciamo dall'ovvio' ovvero AVETE GLI OCCHI E VEDETE, AVETE LE ORECCHIE E SENTITE - 25 gennaio 2008)



 
DIZIONARIO di ITALIANO
cerca:  
   


 
DIZIONARIO di FRANCESE
cerca:  
Francese - Italiano  
Italiano - Francese  


 
DIZIONARIO di INGLESE
cerca:  
Inglese - Italiano  
Italiano - Inglese